Logo MCP gif
Logo MCP

PBX 100 LINEE +39 081 57 34 740

english version

Norme

CONFORMITA' ALLE NORME EN124 E EN1433

Classe A15

 

GRUPPO 1

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 15kN (zone pedonali)




Classe A15

 

GRUPPO 2

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 125kN (marciapiedi, zone pedonali, aree di parcheggio per automobili)




 

Classe A15

 

GRUPPO 3

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 250kN (cigli stradali)




Classe A15

 

GRUPPO 4

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 400kN (strade, autostrade, aree di parcheggio)




 

Classe A15

 

GRUPPO 5

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 600kN (zone portuali, pavimentazione di aeroporti)




Classe A15

 

GRUPPO 6

Chiusini, Caditoie e Griglie con resistenza > 900kN (pavimentazione di aeroporti)




 

 

Tipica sezione trasversale della strada

 

 

 

 

Norme

 

ESTRATTO NORMA EN 124

Dispositivi di coronamento e di chiusura per zone di circolazione utilizzate da pedoni e da veicoli

 

MARCATURA: Tutti i coperchi, le griglie ed i telai devono riportare: A) EN 124 (quale marcatura della norma) B) La classe appropriata (es. D 400) o le classi appropriate per i telai utilizzati per diverse classi (es. D 400 - E 600) C) Il nome e/o il marchio di identificazione del produttore ed il luogo di fabbricazione che può essere in codice D) Il marchio di un ente di certificazione.




 

ESTRATTO NORMA EN 1433

Canalette di drenaggio per aree soggette al passaggio di veicoli e pedoni

 

Marcatura delle griglie e delle coperture. Griglie e coperture devono essere marcate come segue: A) il numero della presente norma, EN 1433 (soltanto se sono soddisfatti tutti i requisiti della presente norma); B) la classe appropriata (per esempio D 400); C) il nome e/o il marchio di identificazione del produttore della griglia o della copertura, il luogo di produzione che può essere codificato; D) il nome e/o il marchio di identificazione del produttore dell’unità grata; E) la data di produzione (codificata o non codificata); e possono essere marcate anche con: F) marcature aggiuntive correlate all’applicazione prevista da parte dell’utilizzatore; G) il marchio di un organismo di certificazione, quando applicabile; H) identificazione del prodotto (nome e/o numero di catalogo). Marcatura dei corpi delle canalette. I corpi delle canalette devono essere marcati come segue: A) il riferimento alla presente norma, EN 1433 (soltanto se sono soddisfatti tutti i requisiti della norma); B) la classe appropriata (per esempio D 400); C) il nome e/o il marchio di identificazione del produttore del corpo delle canalette, che può essere codificato; D) il tipo di prodotto (tipo M o tipo I); E) la data di produzione (codificata o non codificata); F) per le unità canaletta con gradienti incorporati, la sequenza su ciascun elemento; G) marcatura relativa al grado di resistenza agli agenti atmosferici per canalette di drenaggio di calcestruzzo (N o W e, se pertinente, +R); I) il marchio di un organismo di certificazione, quando applicabile.